San Rossore 14/01/24

Gran bella giornata di corse disputate in pista grande
A dilettanti la prova d’apertura nel nome di Piero D’Inzeo. La spunta Soul Sister, alla decima vittoria in carriera, con Emanuele Antinori. ottima la rimonta di Maleducata che entra ultima in retta e termina seconda.
La qualitativa condizionata vede due cavalli già piazzati in Listed occupare i primi due posti: Tenjaku precede nettamente Majin Bu dopo percorso all’avanguardia ben orchestrato da Claudio Colombi.
Nell’handicap per i tre anni a segno la favorita Kandy House, importata da poco e vincitrice per la prima volta in carriera. La portacolori sarda ha avuto un partner perfetto in Fabio Branca.
La bellissima condizionata per gli anziani sui 2.000 metri ha visto emergere il favorito Cime Tempestose con Dario Vargiu. Sfatata, quindi, la “maledizione” che gravava sul portacolori di Stefano Botti, sempre secondo a Pisa (fino a oggi) in cinque corse disputate, tre delle quali Listed!
Il Premio Massimiliano Losi è stato conquistato da Infinity Light bel montato da Stefano Saiu. In premiazione la solita ventina di amici di Siena venuti per ricordare nel migliore dei modi Massimiliano … e il prossimo anno sarà la ventesima edizione di questa corsa!
In chiusura, la corsa dedicata a Ersilio Verricelli che è stato onorato nel migliore dei modi dai figli Giorgio e Graziano che collaborano con Barbara Sebastiani nella preparazione di Sebah Il Guerriero che ha vinto con tanta grinta (anche quella di Germano Marcelli!) la corsa valsa anche come TQQ.

Molto divertente il GP di Somaropoli al quale dedicherò un articolo a parte.

I vincitori di oggi:

1^ corsa: Soul Sister – Emanuele Antinori
2^ corsa: Tenjaku – Claudio Colombi
3^ corsa: Kandy House – Fabio Branca
4^ corsa: Cime Tempestose – Dario Vargiu
5^ corsa: Infinity Light – Stefano Saiu
6^ corsa: Sebah il Guerriero – Germano Marcelli
8° Gran Premio di Somaropoli
San Rossore 11/01/24
keyboard_arrow_up