San Rossore 14/03/24

Torna il sole a San Rossore, sei corse in programma che includono TRIS e TQQ

Parte in testa, gradua a piacimento, allunga sulla curva finale: bravo Gioele Gungui che in apertura porta al successo Raven’s Love.
Tra i “puri” meritato primo piano per Mister Mela che ha debuttato a gennaio di quest’anno a 4 anni. Potrebbe essere un cavallo con il quale Carlo Sanna si divertirà parecchio.
Nell’handicap 3 anni sul chilometro e mezzo, solo un partecipante aveva già vinto in carriera: All Galaxy. Ed è stata proprio lei a tagliare per prima il traguardo sconfiggendo allo sprint anche Daniele Gallorini (guardate le foto)! In sella Salvatore Sulas. L’atteso Creet non appena uscito dalle gabbie scarta bruscamente verso l’interno estromettendosi dalla corsa e rimediando un allontanamento fino al 24 marzo.
Ancora 3 anni in handicap ma sui 2.000 metri dove Dusan conferma lo stato di grazie e vince facile con Dario Di Tocco battendo la compagna Maratea.
La Tris è preda dell’estremo outsider Nire che, dopo un periodo opaco e ben servita dal ritmo veloce, emerge nel finale grazie anche alla monta ispirata di Stefano Saiu.
Saiu replica subito nella TQQ di chiusura portando subito al comando il favorito Truly Believe, imprendibile per tutti.

I vincitori di oggi:

1^ corsa: Raven’s Love – Gioele Gungui
2^ corsa: Mister Mela – Carlo Sanna
3^ corsa: All Galaxy – Salvatore Sulas
4^ corsa: Dusan – Dario Di Tocco
5^ corsa: Nire – Stefano Saiu
6^ corsa: Truly Believe – Stefano Saiu
Un sabato mattina alla Terrazza Mascagni
San Rossore 10/03/24
keyboard_arrow_up