San Rossore 25/01/24

Ultimo giovedì di gennaio con Tris e TQQ
Dopo quattro mesi di assenza a causa di un infortunio, Antonio Siri si ripresenta in pista nel migliore dei modi: vittoria netta con il favorito Drogon. Secondo Sorry Too Late e terza Sopran Drusilla con un altro rientrante, Carlo Sanna.
Choccolhard centra la maiden al terzo tentavivo: bella cavalla e vittoria rassicurante per un team che tra ippodromi e palio di Buti è in grande spolvero.
Amore Senza Fine sguscia all’interno dove nessuno oggi vuole galoppare, rimonta e passa Naditza che si adegua al secondo posto.
Nella quarta corsa Zebra scarta sulla prima curva e crea un po’ di scompiglio nel gruppo. Anche Diamine ne subisce un po’ le conseguenze ma Dario Di Tocco sa rimediare e porta la puledra alla prima vittoria in carriera precedendo il regolarissimo Spotlight per il quale la vittoria non dovrebbe tardare ad arrivare.
Infernale non riesce proprio a vincere! Anche oggi trova un rivale in grado di batterlo, quel Diamond Falls tornato su un livello decoroso e che scattando sullo steccato esterno agguanta i rivale a pochi metri dal traguardo. In sella Andrea Deias.
Nella TQQ, ormai appuntamento fisso, svetta Estoril, al secondo successo stagionale. Dario Vargiu lo tiene sempre in corsa a tiro dei primi e in retta si sposta all’esterno e controlla agevolmente i rivali capeggiati da Baballi, bisognoso di una distanza maggiore.

I vincitori di oggi:

1^ corsa: Drogon – Antonio Siri
2^ corsa: Chocolhard – Salvatore Sulas
3^ corsa: Amore Senza Fine – Davide Cirocca
4^ corsa: Diamine – Dario Di Tocco
5^ corsa: Diamond Falls – Andrea Deias
6^ corsa: Estoril – Dario Vargiu
San Rossore 28/01/24
San Rossore 21/01/24
keyboard_arrow_up